Home / News / 2014

News

09/08/2014

Riccione 2014 - Le Giornate della Polizia Locale

Verbatel esporra' i propri prodotti a Riccione dal 18 al 20 settembre in occasione della 33a edizione delle Giornate della Polizia Locale. Presso lo stand posto all'ingresso del nuovo Palazzo del Turismo, si potra' prendere visione delle novità 2015.
11/06/2014

Polizia Locale di Milano e Verbatel

La Polizia Locale di MILANO adotta la piattaforma Verbatel per la Gestione Informatizzata degli atti di Polizia Giudiziaria, Relazioni di Servizio e Infortunistica Stradale
16/04/2014

MOTOROLA RADIO CHANNEL PARTNER

ANCHE per il 2014 VERBATEL e' stata certificata MOTOROLA RADIO CHANNEL PARTNER AUTHORISED
16/02/2014

Centrale Operativa Digitale Polizia Municipale di Lecce

Verbatel srl in partnership con Eurocom Telecomunicazioni realizzera' la Centrale Operativa del Comando Polizia Municipale di Lecce. Il sistema basato su tecnologia digitale DMR di Motorola, contempla la fornitura di un sistema di Copertura radio IPSITECONNECT, di terminali di bordo con Tablet Android che consentiranno la gestione dell'intervento dagli automezzi con la possibilità di interrogare banche dati e registrare l'attività svolta.
16/02/2014

Centrale Operativa Digitale Polizia Municipale di Lecce

Verbatel srl in partnership con Eurocom Telecomunicazioni realizzera' la Centrale Operativa del Comando Polizia Municipale di Lecce. Il sistema basato su tecnologia digitale DMR di Motorola, contempla la fornitura di un sistema di Copertura radio IPSITECONNECT, di terminali di bordo con Tablet Android che consentiranno la gestione dell'intervento dagli automezzi con la possibilità di interrogare banche dati e registrare l'attività svolta.
17/01/2014

Workshop su: "incidenti stradali, cause, interventi, ricostruzioni"

Corpo della Polizia Municipale di Verona, in collaborazione con Verbatel Servizi Informatici e telematici ha organizzato per la giornata di martedì 28 gennaio un workshop dedicato alla sicurezza stradale. L'appuntamento dal titolo "Incidenti stradali: cause, interventi, ricostruzioni" si terrà  al Palazzo della Gran Guardia e, grazie alla collaborazione con il Gruppo Maggioli, l'Associazione Italiana Consulenti Infortunistica Stradale (AICIS) e l'ASAPS, darà  la parola ai maggiori esperti del settore. L'intervento delle forze dell'ordine sul luogo dove è avvenuto un incidente, infatti, diventa il punto di origine di altre attività  legate non soltanto alla ricerca di comportamenti errati o violazioni al Codice della Strada. L'attento lavoro di quanti operano sul luogo dell'incidente permette successive verifiche in sede di responsabilità e conseguenti attività risarcitorie con interessamento di compagnie assicurative e carrozzieri. Per questo sul tavolo dei relatori si passeranno il microfono esperti del settore, per confrontare esperienze e portare nuovi progetti per migliorare il prezioso servizio offerto dalle forze dell'ordine alla collettività. Moderato da Alessandro Villani, responsabile commerciale Verbatel, dopo la registrazione dei partecipanti, il workshop prevede i saluti del Sindaco di Verona Flavio Tosi. A seguire parlerà  Giordano Biserni, Presidente Asaps con un intervento incentrato su: "Le cause: la sbornia del terzo millennio, il sistema di distrazione di massa". Marco Pierini, Dip. Ingegneria Industriale Università  di Firenze, parlerà  di "Raccogliere per ricostruire: l'ingegneria applicata alla vita quotidiana" e Andrea Reggiani, Presidente regionale Veneto Associazione Aicis, su "Ricostruzione del sinistro: cosa interessa davvero a parti e periti? Errori frequenti". Dopo il coffee break riaprirà  i lavori Graziano Lori, criminologo e ufficiale Polizia municipale Firenze, che tratterà il delicato argomento: "La relazione con coinvolti e familiari: testimonianze e comunicazioni nel 'cuore della tempesta'". A seguire Antonio Macagnino, dirigente Polizia Stradale di Vicenza interverrà su "Primo intervento: gestire le priorità ed approntare la scena" e, a finire, Luigi Altamura, Comandante Polizia municipale Verona parlerà de "La raccolta dei dati: il nuovo modello Istat e le dimensioni sovra-comunali". A seguire Antonio Macagnino, dirigente Polizia Stradale di Vicenza interverrà su "Primo intervento: gestire le priorità ed approntare la scena" e, a finire, Luigi Altamura, Comandante Polizia municipale Verona parlerà de "La raccolta dei dati: il nuovo modello Istat e le dimensioni sovra-comunali". Dalle ore 13.30 alle 14 spazio ai quesiti e chiusura dei lavori di quello che si preannuncia come una interessante occasione per imparare, conoscere esperienze diverse e vivere uno scambio di opinioni costruttivo per un lavoro in continua evoluzione.